Attn! Always use a VPN when RSSing!
Your IP adress is . Country:
Your ISP blocks content and issues fines based on your location. Hide your IP address with a VPN!
Bonus: No download restrictions, fines or annoying ads with any VPN Purchased!
Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Channel Catalog


Channel Description:

Rivista di studi Geopolitici

(Page 1) | 2 | 3 | 4 | newer

    0 0

    In questo articolo si intende attrarre l’attenzione del lettore prevalentemente sul contesto geopolitico internazionale che ha, con tutta probabilità, influito in maniera significativa sugli scontri interetnici avvenuti in Kirghizistan.

    0 0

    Lo scorso 5 giugno il presidente russo Dimitri Medvedev ed il primo ministro tedesco Angela Merkel hanno proposto la crezione di un nuovo comitato politico e di sicurezza russo-europeo che, se realizzato, potrebbe avere delle ripercussioni geopolitiche importanti su tutta la politica mondiale.

    0 0

    L'unica soluzione per garantire i diritti fondamentali alla popolazione palestinese sarebbe l'esecuzione della risoluzione n.194. Ciò richiede la collaborazione degli organi internazionali affinché premano su Israele per la realizzazione dell'autodeterminazione del popolo palestinese.

    0 0

    Per il segretario del partito comunista russo Zjuganov Mosca deve smettere di “inchinarsi all’Occidente”

    0 0

    Le autorità del Costa Rica hanno autorizzato la Casa Bianca all'ingresso di 46 imbarcazioni da guerra, 200 elicotteri, 7 mila uomini (tutti dotati di immunità diplomatica) e 10 aerei da combattimento Harrier, il tutto a partire dal primo di luglio.

    0 0

    Riportiamo di seguito l'intervista effettuata da Simone Santini, per il sito “Clarissa.it”, a Daniele Scalea, redattore di “Eurasia”, a proposito del suo nuovo libro La sfida totale. . .

    0 0

    Secondo recenti sondaggi condotti negli USA, circa il 42% della popolazione ritiene che la questione principale di l'amministrazione Obama debba farsi carico sia proprio la crisi economica. Gli ultimi mesi hanno mostrato un parziale passo indietro nella già complicata strada della ripresa economica.

    0 0
  • 07/15/10--04:58: South Stream, cosa si muove
  • Ci sono significative novità in merito al progetto del gasdotto eurasiatico South Stream, la cui notevole valenza geopolitica si è più volte evidenziata. Il duo Cremlino-Gazprom sembra aver trovato un punto d’incontro con la Bulgaria.

    0 0
  • 07/16/10--00:27: BRIC: solo un acronimo?
  • BRIC: solo un acronimo o un aggregazione di Paesi con obiettivi e politiche comuni e che avrà un ruolo centrale nello scacchiere internazionale?

    0 0

    Gli effetti immediati di una guerra, a prescindere dall’oggettività delle fonti giornalistiche in loco e dalla reale possibilità che queste hanno di riferire sugli eventi bellici, sono spesso riportati in termini ponderali, quindi misurabili: numero di morti e di feriti, danni agli edifici e alle infrastrutture, ecc. Un simile approccio è ben più problematico, invece, […]

    0 0

    Estratto dell’intervista rilasciata da David Sanakoev* in esclusiva per i lettori di Nasha Gazeta e Eurasia, Rivista di Studi Geopolitici a Luca Bionda, redattore di “Eurasia”. L’intervista completa sarà pubblicata sul prossimo numero della rivista “Eurasia”.

    0 0

    Il trasferimento dei dirigenti iracheni arrestati, o che si sono arresi sotto condizione dopo l’occupazione del paese nell’aprile 2003, è iniziato qualche giorno fa a Baghdad. Cinquantacinque tra essi - tra cui il vice primo ministro Tarek Aziz e Abed Hmoud, segretario del presidente Saddam Hussein - sono attualmente detenuti nella prigione di Kazimiyya.

    0 0

    L’attuale complesso delle relazioni internazionali e la crisi economica globale hanno sottolineato come la Cina abbia accresciuto il suo potere economico-politico, candidandosi a poter diventare la quarta potenza economica del mondo e un attore politico di importanza strategica per i capitalismi occidentali.

    0 0

    Fonte: Voltaire Degli incidenti hanno avuto luogo tra gli abitanti del villaggio Khirbit Silm e Tulin, con i soldati francesi della Forza interinale delle Nazioni Unite in Libano (UNIFIL), il 29 giugno, 3 e 4 luglio 2010. Gli abitanti di queste due località, a sud del Paese, hanno protestato quando le forze di pace sono […]

    0 0

    Fonte: Voltairenet.org La Corte Suprema degli Stati Uniti s’è occupata della costituzionalità della ‘Legge sull’anti-terrorismo e l’effettiva applicazione della pena di morte del 1996’ (Antiterrorism and Effective Death Penalty Act of 1996). Questo testo, introdotto dal presidente della Camera dei Rappresentanti Newt Gingrich, è stato adottato per consenso, in risposta all’attentato di Oklahoma City, e […]

    0 0

    Fonte: RussiaToday http://rt.com/Politics/2010-07-16/duma-fsb-bill-powers.html/print 16 Luglio 2010 Il parlamento russo ha approvato una proposta di legge del governo, per ampliare i poteri del Servizio di Sicurezza Federale (FSB). I Deputati vantano  anche un numero record di leggi approvate nel corso della sessione primaverile. Il disegno di legge per l’FSB, consente ai capi degli organismi dell’Agenzia, o […]

    0 0

    Ecco quali sono in sintesi i problemi e le possibili vie d’uscita dal tunnel afghano, che presenta una flebile luce alla fine. Ci sono anche altri tunnel, come quello in Iraq in cui gli Stati Uniti sono entrati nel 2003, e il problema fondamentale della Palestina,

    0 0

    Il direttore di “Eurasia” Tiberio Graziani è stato interpellato dall'IRNA, agenzia di stampa iraniana, il 9 luglio scorso, a proposito del nucleare iraniano e di quello israeliano. .

    0 0

    Un confronto della capacità nucleare di India e Cina deve essere tratto dall’insieme della loro visione strategica, delle ambizioni globali e politiche, e dall’etica sociale che condizionano le loro percezioni. La loro visione strategica impone lo sviluppo delle capacità nucleari adeguate al contesto geo-strategico.

    0 0

    Enrico Galoppini, studioso del mondo arabo-islamico, redattore della rivista ed autore del libro ‘Islamofobia’, illustra ai microfoni della redazione della radio iraniana quali sono gli scopi di natura sociale e geopolitica legati della diffusione dell'islamofobia in Europa e nel Mondo.

(Page 1) | 2 | 3 | 4 | newer